ANGSA Lazio ringrazia (ancora una volta) il centro diurno per anziani “Aurelio Appolloni” di Bracciano

Ancora una volta i giovani “anziani” dell’Associazione Centro diurno per Anziani “Aurelio Appolloni” di Bracciano hanno deciso di aiutare ANGSA Lazio per realizzare i progetti che favoriscono l’inclusione sociale delle persone dello spettro autistico.

Il 17 Dicembre,  presso il centro diurno, la presidente dell’associazione Rossana Negretti, durante una divertente, familiare e informale serata danzante ha consegnato a Roberto Procaccini (rappresentante ANGSA Lazio) e Claudio Procaccini (in rappresenza delle persone con autismo) una busta contenente ben 225€ frutto delle donazioni delle persone del centro.

Insieme ai soldi, la presidente Rossana Negretti ha consegnato un commovente e sentito augurio a tutti i nostri ragazzi. Segue il contenuto del biglietto:

“Anche quest’anno il centro Anziani di Bracciano desidera contribuire, per quanto possibile, ad aiutare la vostra associazione che tanto si prodiga per questi ragazzi meno fortunati ma tanto bisognosi di affetto e carezze, soprattutto nei giorni natalizi che ci vedono tutti più felici.

Possa l’anno nuovo portare nuove speranze di integrazione e soddisfazione per il Vostro lavoro così necessario alla comunità!

Il presidente 
Rossana Negretti”

Seguendo il suggerimento della presidente Negretti, ANGSA Lazio utilizzerà questa donazione per organizzare una giornata di sensibilizzazione per le classi prime dell’istituto Luca Paciolo di Bracciano.

ANGSA Lazio rinnova i ringraziamenti all’associazione “Aurelio Appolloni”, alla presidente Rossana Negretti e a tutte le persone del centro che con il loro sincero affetto ci danno coraggio e forza per andare avanti nell’interesse unico dei nostri ragazzi!

Grazie di cuore!

centoanziani_019 centoanziani_021 centoanziani_017 centoanziani_016 centoanziani_012 centoanziani_011 centoanziani_010 centoanziani_009 centoanziani_008 centoanziani_007 centoanziani_003

 

Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusVisit Us On YoutubeCheck Our Feed