A che età si può diagnosticare l’autismo?

In genere la diagnosi di autismo è fatta dopo i tre anni. Molto spesso i genitori, soprattutto se è il secondo genito ad essere nello spettro autistico, si accorgono che già al compimento del primo anno “qualcosa non va”. Studi recenti documentano che è possibile effettuare una diagnosi di autismo attendibile a 24 mesi e, nei casi più evidenti (o gravi) anche a 18 mesi.

I primi sintomi a comparire nei bambini riguardano gli aspetti sociali e comunicativi:

  • non guardano negli occhi;
  • non rispondono quando sono chiamati;
  • non sono interessati alle attività dei coetanei;

Please click here if this helped you.
4 people found this helpful.


← Faq
Condividi con..