Cinema Autism Friendly: il 19 Ottobre “Aladdin” al Cinema delle Provincie


Riprendono il 19 ottobre
al Cinema delle Provincie a Roma le proiezione con adattamento ambientale accessibile anche per i bambini e i ragazzi nello spettro autistico.

La modalità di proiezione Autism Friendly permette ai bambini con e senza difficoltà di condividere l’esperienza della sala cinematografica. Essa è pensata per rendere più accogliente la sala cinematografica grazie a questi accorgimenti:

– le luci della sala non saranno del tutto spente;
– l’audio sarà leggermente più basso;
– i bambini potranno muoversi in libertà durante la proiezione;
– non ci sarà pubblicità commerciale prima del film

Le proiezioni con adattamento ambientale sono infatti la migliore condizione in cui tutti i giovanissimi spettatori vengono accolti e introdotti nel mondo del cinema.

Ancora un GRANDE grazie a Cinemanchìo e al Cinema delle Provincie di Roma per questa opportunità!

L’appuntamento è

Al Cinema delle Provincie
Viale delle Provincie, 41 – 00162 Roma

Aladdin
di Guy Ritchie

ORARI: sabato 19 ottobre – ore 16.00
BIGLIETTO INTERO : € 5,00
BIGLIETTO JUNIOR * : € 4,00
* bambini e ragazzi fino alla terza media
* ragazzi nello spettro autistico e loro accompagnatori

ALADDIN
di Guy Ritchie

GENERE: Avventura, Family, Musicale, Sentimentale
ANNO: 2019 PAESE: USA DURATA: 128 Min
REGIA: Guy Ritchie
DOPPIATORI ITALIANI: Manuel Meli: Aladdin; Sandro Acerbo: Genio (dialoghi); Marco Manca: Genio (canto); Giulia Franceschetti: Jasmine (dialoghi); Naomi Rivieccio: Jasmine (canto); Francesco Venditti: Jafar; Fabrizio Mazzotta: Iago; Gigi Proietti: Sultano; Angela Brusa: Dalia; Edoardo Stoppacciaro: principe Anders; Carlo Scipioni: Hakim; Roberto Fidecaro: Caverna delle Meraviglie

Aladdin, un giovane intraprendente, sogna di fuggire alla sua misera esistenza di strada e sposare la bellissima principessa Jasmine, figlia del Sultano di Agrabah. Ma il Gran Visir Jafar incarica Aladdin di recuperare una lampada dalle proprietà soprannaturali, celata nelle pericolose profondità della “Caverna delle Meraviglie”. Aladdin riesce a trovare la lampada e, con essa, il genio che la abita, conquistando così la possibilità di esprimere tre desideri…

 

Condividi con..